Uil Catania: in ritardo gli stipendi ai dipendenti comunali

CATANIA.  «L'amministrazione comunale, che stando ai dati dell'Osservatorio Uil sulle Fiscalità locali si appresta a incassare 79 milioni di euro dall'Imu, s'è impegnata a pagare ai dipendenti la tredicesima entro il 21 dicembre e gli stipendi non oltre il 7 gennaio. Per quanto tempo ancora a Palazzo degli Elefanti bisognerà convivere con i puntuali ritardi della giunta Stancanelli?». Lo afferma in una nota la  Uil Fpl auspicando che «gli impegni vengano rispettati e non si debba verificare nei fatti lo stato di dissesto del Comune».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati