Prostituzione, sgominata organizzazione italo-cinese

VENEZIA. Una organizzazione criminale composta da cinesi e insospettabili 'colletti bianchì italiani che in pochi anni avevano creato secondo le indagini un impero economico, grazie al traffico di clandestini e allo sfruttamento della prostituzione di cinesi è stata sgominata dalla Guardia di finanza del Gico di Venezia, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia lagunare. Undici le persone arrestate e sequestrati beni, tra cui un hotel, per una ventina di milioni di euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati