Napoli, scoperto traffico rifiuti per 240 milioni di euro: due arresti

NAPOLI. Un traffico illecito di 21.000 tonnellate di rifiuti è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Agropoli (Salerno) che, al termine di un'inchiesta coordinata dalla Dda di Salerno, ha arrestato i due amministratori di società. Un commercialista e un consulente del lavoro sono stati interdetti temporaneamente  dalla professione. Secondo l'accusa, il gruppo apriva e chiudeva società per commercializzare rifiuti, soprattutto metallici, per un giro d'affare di 240 milioni in 7 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati