Partiti i lavori all’ex scuola Carducci: diventerà un centro polifunzionale

In totale saranno spesi circa 120 mila euro, per offrire alla comunità un luogo riservato a iniziative culturali, incontri e manifestazioni

CALTANISSETTA. Avviato il restyling dell’ex scuola media “Carducci”, che presto sarà trasformata in una struttura polivalente. Sono iniziati, infatti, gli interventi di sistemazione dei locali dell’ex palestra dell’istituto che diventerà una sala conferenze del Comune di Riesi. In totale saranno spesi circa 120 mila euro, per offrire alla comunità un luogo riservato a iniziative culturali, incontri e manifestazioni. Previsti lavori di sistemazione del locale che in passato ospitava la palestra, nonché dei bagni.

Programmati anche la scialbatura ed interventi per il rifacimento di impianto elettrico e di riscaldamento, tetto e prospetto. Si tratta del primo di una serie di interventi che servirà a convertire l’ex istituto scolastico in centro polifunzionale. Nel progetto globale, infatti, sono inclusi interventi per la sistemazione di tutta la copertura, dei servizi igienici e degli infissi, la sostituzione di alcune parti dell’impianto idrico e di quello elettrico.

«Sono già iniziati i lavori, che prossimamente permetteranno di rendere la sala conferenze fruibile all’utenza – dice il sindaco Salvatore Buttigè -. Successivamente saranno avviati altri interventi per offrire alla cittadinanza una struttura polifunzionale nell’ex scuola Carducci. L’edificio ospiterà, oltre alla sala conferenze, un centro per anziani, la biblioteca comunale, un centro diurno per disabili».

Rispetto ad altri centri limitrofi, Riesi non dispone di una struttura capace di rispondere in modo innovativo e completo ai bisogni sociali, educativi e assistenziali dell’intera collettività. Pertanto il capo dell’amministrazione ha voluto realizzare il centro per favorire la nascita di un punto di aggregazione sociale territoriale, al fine di garantire il recupero di un ruolo attivo per i cittadini, oltre ad una partecipazione efficiente alla vita comunitaria per anziani e disabili. All’attenzione del Consiglio comunale, proprio stasera sarà sottoposto il cambio di destinazione d’uso dell’ex scuola media “Carducci” in centro polivalente. In passato l’edificio ospitava circa duecento studenti.

Nel 2002 la l’istituto chiuse i battenti. I locali non erano più agibili. Infiltrazioni d’acqua avevano deteriorato la guaina bituminosa della copertura del tetto dell’edificio. Le penetrazioni si erano estese in varie parti dell’immobile provocando lo scrostamento degli intonaci dei soffitti. Gli allievi vennero trasferiti nell’altra scuola media intitolata al senatore Antonino D’Antona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati