Policlinico di Palermo, nuova cura per l'aneurisma

PALERMO. Anche presso il Policlinico universitario «Paolo Giaccone» di Palermo è possibile trattare gli aneurismi cerebrali con metodica neuroradiologica interventistica di embolizzazione. Tale procedura, che fino a qualche mese fa non era disponibile nel territorio della Sicilia occidentale, è stata eseguita con successo per la prima volta al Policlinico, presso la sala angiografica della sezione di radiologia interventistica dell'unità operativa di diagnostica per immagini diretta dal prof. Massimo Midiri, in una paziente affetta da un aneurisma del tratto sovraclinoideo dell'arteria carotide interna di destra. La donna, ricoverata presso il reparto di neurochirurgia, diretto dal prof. Gerardo Iacopino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati