Disabili, a Palermo primo festival paralimpico

PALERMO. Il Comitato italiano paralimpico della Sicilia, in collaborazione con la direzione regionale dell'Inail, ha organizzato per il 18 dicembre nel Palauditore a Palermo il "1° Festival Paralimpico", al quale parteciperanno atleti olimpici e paralimpici della Sicilia. La kermesse è stata ideata per celebrare un anno di sport ricco di successi e di eventi con gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori del capoluogo. Inoltre saranno presenti tutte le componenti dirigenziali degli organismi sportivi regionali e provinciali. Per l'occasione è prevista la realizzazione di un villaggio expo-solidale, momenti di musica e danza e qualche fuoriprogramma in tema natalizio. "La sinergia con partner istituzionali come l'Inail - ha detto il commissario straordinario del Cip Sicilia Nicole Mazarese - ha permesso l'avvio di una ricca programmazione sportiva che ha coinvolto tantissimi ragazzi sul territorio siciliano". "Per questo motivo - ha aggiunto - abbiamo pensato fosse giusto celebrarlo con una grande festa che coinvolgesse tutto il movimento sportivo e che accendesse i riflettori su questa grande e importante realtà. A tal proposito, confidiamo molto nella presenza di alcuni personaggi dello spettacolo, che con grande sensibilità hanno già dato la loro disponibilità".
"L'Inail Sicilia - ha detto il direttore regionale Giovanni Asaro - nel corso degli ultimi anni ha lavorato costantemente per diffondere l'educazione alla pratica sportiva come parte integrante del percorso riabilitativo personalizzato per i disabili, al fine del loro reinserimento sociale. Per queste finalità si è consolidata la partnership con il Cip Sicilia, espressione della volontà e dell'impegno congiunto di dare riposte concrete al mondo della diversabilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati