Centrosinistra al voto per le Primarie, in Sicilia 112 mila iscritti

Circa 500 seggi elettorali allestiti in tutta l'isola, con una copertura di 388 comuni su 390. Si potrà votare nella sola giornata di oggi dalle 8 alle 20. Lo spoglio inizierà subito dopo

PALERMO. Sono circa 112 mila gli elettori che si sono registrati in Sicilia per votare alle primarie del centrosinistra. Il dato - fornito dall'ufficio stampa del Pd - è stato rilevato poco dopo le 18.

"Bersani ha vinto le primarie in Sicilia, ottenendo più del cinquanta per cento dei voti". Lo comunica il segretario regionale del Pd, Giuseppe Lupo, che sta seguendo nella sede del Pd a Palermo le operazioni di raccolta dati che arrivano da tutte le province. "E' uno straordinario successo - aggiunge - di partecipazione democratica degli elettori del centrosinistra".
"In Sicilia abbiamo assistito ad una doppia vittoria: la prima è quella della straordinaria partecipazione del popolo del centrosinistra, - aggiunge – con circa centocinquanta mila elettori che si sono recati ai gazebo per esercitare un diritto democratico, la seconda è ovviamente quella di Bersani, che è stato il primo degli eletti in tutte le province".
"E' un risultato che ci inorgoglisce - aggiunge Lupo - e che ripaga il sacrificio e il lavoro dei circa tremila volontari e dei nostri militanti, che voglio ringraziare per il loro impegno profuso. Adesso ci aspetta il rush finale per vincere il ballottaggio di domenica prossima per candidare Bersani alla guida del paese e scrivere insieme un'altra pagina di storia democratica con l'unico vero presidente del consiglio in grado di cambiare l'Italia e che ha veramente a cuore il futuro del Mezzogiorno e della nostra Sicilia".



AGGIORNAMENTO DELLE 17.30. Sono 11.576 gli elettori che hanno votato a Palermo per le primarie del centrosinistra. Il dato dei 31 gazebo della città si riferisce all'afflusso rilevato intorno alle 17.30.    Il seggio con la maggiore affluenza è quello di piazza Castelnuovo, con 1.300 elettori; quello meno frequentato si trova nel quartiere Sperone con appena 30 votanti. Le operazioni di voto si concluderanno alle 20.    Alle primarie del centrosinistra per le elezioni comunali, che si svolsero il 4 marzo scorso, l'affluenza totale fu di circa 30 mila elettori.

OPERAI GESIP AGGREDISCONO PRESIDENTE DI SEGGIO - Un gruppo di operai della Gesip ha aggredito verbalmente il presidente di un seggio delle primarie del centrosinistra, in piazza Bellini, a Palermo, alle spalle del municipio dove i dipendenti della società in liquidazione partecipata dal Comune, senza stipendio e lavoro dal primo settembre, hanno organizzato da settimane un presidio permanente. Il presidente del seggio, Alfio Piccione, ha sospeso per un quarto d'ora le operazioni di voto e a chiusura del gazebo è stato scortato dai carabinieri nella sede della federazione del Pd dove stanno affluendo i dati dello scrutinio.


AGGIORNAMENTO DELLE 23.15. Sono stati 28.377 i votanti alle primarie del centrosinistra a Palermo e provincia, di cui 14.652 nel capoluogo siciliano. In città alle primarie dello scorso 4 marzo per la scelta del candidato a sindaco, nei 31 gazebo si erano recati circa 30 mila elettori.
I dati, ancora parziali, sulle preferenze danno in testa Pierluigi Bersani con circa il 46%. Seguono Matteo Renzi con il 32%, Nicki Vendola con il 18% mentre si assestano a poco meno del 2% Bruno Tabacci e Laura Puppato.
In ritardo i dati sull'affluenza complessiva nell'Isola, che nel rilevamento delle 18 si aggirava intorno a 112 mila votanti. Tra le curiosità, a Gela, città del neo presidente della Regione Rosario Crocetta, che ha sostenuto il segretario del Pd, su due terzi delle schede scrutinate Bersani ha il 73%, contro il 23% circa di Renzi.

DATO ALLE FIAMME GAZEBO A PALERMO. Un gazebo delle primarie del centrosinistra è stato dato alle fiamme a Palermo, in piazza Bellini. L'incendio è stato spento dai vigili del fuoco. In serata, nello stesso gazebo, il presidente del seggio era stato aggredito verbalmente da alcuni operai della Gesip ed era stato necessario l'intervento dei Carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati