Zucchero torna in versione cubana, a luglio live in Sicilia

Zucchero il
cubano, dall'Emilia fino all'isola caraibica, per un album che
sa di sigari e svela la sua personale versione latina.
S'intitola infatti "La sesion cubana" il nuovo progetto firmato
Adelmo Fornaciari, che uscirà in tutto il mondo martedì 20
novembre con una serie di classici della carriera di Zucchero,
rivestiti per l'occasione con una nuova pelle musicale, e sette
brani nuovi, tra cui due inediti e alcune cover.
Previsto anche un nuovo tour che toccherà la Sicilia a luglio. «Mi piace inseguire i sogni - racconta Zucchero - e quello di
realizzare un progetto cubano è nato subito dopo il mio
concerto al Cremlino, ventidue anni fa». Sul fronte della musica suonata, il nuovo capitolo
discografico è un viaggio nella storia musicale di Zucchero e
in quella dei ritmi cubani, contaminati dalle origini dei suoni
americani, quelli del soul, del tex mex e del blues.
«Del popolo cubano amo la purezza di spirito e quella
nostalgia di fondo che assomiglia tanto alla mia. Quando facevo
l'istituto chimico a Carrara - ricorda - Cuba e la sua storia
erano gli argomenti di cui si leggeva e si discuteva. A Buenos
Aires sono andato a visitare la casa di Che Guevara ed è stato
un po' come visitare quella di Jimi Hendrix». Il questo video, il singolo Guantanamera (Guajira).

© Riproduzione riservata