Sicilia, Tempo libero

"I Concerti", Fabrizio De Andrè rivive in un cofanetto

Uscita ieri la raccolta deluxe dedicata alla carriera live del cantautore, curata da Dori Ghezzi, dalla Fondazione Fabrizio De André Onlus e dai suoi inseparabili amici

MILANO. Un viaggio in una musica passata sempre presente. Un revival di emozioni, musica e parole, del cantautore che ha segnato inevitabilmente la storia della canzone italiana.

Disponibile da ieri, martedì 13 novembre, in un packaging unico e raro distribuito da Sony Music, “I concerti” di Fabrizio De Andrè, imperdibile raccolta deluxe dedicata alla carriera live del cantautore, curata con straordinaria scrupolosità da Dori Ghezzi, dalla Fondazione Fabrizio De André Onlus e dai suoi inseparabili amici.

Il tutto in 16 cd, presto anche in vinile, e 192 spettacolari pagine a colori, per ripercorrere ex novo i suoi indimenticabili 8 tour, da La Bussola di Viareggio del 15 marzo 1975, fino all'ultimo tour del 1997.

''Era da tempo che pensavamo un lavoro di ricognizione, ripercorrendo la vita artistica di Fabrizio, ma anche l’atmosfera socio politica dell’Italia”, dice Dori Ghezzi. “Qui si vede l’evoluzione tecnica e umana di Fabrizio. Il suo percorso, dal rapporto inizialmente timido con il pubblico al dialogo intimo”.

Un ensemble di fotografie inedite di backstage, soundcheck, stralci di rassegne stampa, autografi, tour, e anche la contestazione di Roma del 23 gennaio 1979 con materiali esclusivi. Immagini e suoni ci portano a ricordare e a sorridere, guardando un insolito De Andrè in frac, in maschera o con un piatto di pasta. Un iter artistico e umano del cantautore genovese attraverso luoghi e gente, dagli esordi de La Bussola e La storia di un impiegato del 1975/76 a Mi innamoravo di tutto del 1997/98, passando per i tour della PFM, Crêuza de Mä, Anime Salve. E la Sicilia c’è. Dalla sua prima data a Marsala, il 24 agosto del 1975, a Catania, Acireale, Siracusa e al Teatro Massimo di Palermo, nel novembre 1997.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati