Rapina in banca: due arresti

In manette sono finiti Giuseppe La Vattiata, di 23 anni, incensurato, e Salvatore Balsameli, di 22 anni, con precedenti per spaccio di droga, entrambi di Palermo

CALTANISSETTA. Scene da film d'azione a  Caltanissetta, durante una rapina al «Credito Siciliano», in  Viale della Regione. ma l'irruzione della polizia ha consentito  l'arresto dei due banditi. In manette sono finiti Giuseppe La  Vattiata, di 23 anni, incensurato, e Salvatore Balsameli, di 22  anni, con precedenti per spaccio di droga, entrambi di Palermo.     L'allarme è scattato poco prima di mezzogiorno. I due  banditi, armati di taglierino, hanno intimato a un cassiere la  consegna del denaro, ma la maggior parte dei soldi erano in una  cassaforte con apertura a tempo. I malviventi, allora, per  apparire più convincenti, hanno colpito il bancario al viso,  causandogli lesioni guaribili in 7 giorni, e minacciato di far  del male ai clienti, tra cui due bambine di 6 e sette anni che  erano in banca con il padre. Tutti sono stati ammanettati con  fascette di plastica autobloccanti, del tipo usate dagli  elettricisti, e fatti sedere a terra.     Un impiegato, non visto, è riuscito però ad avvisare col  suo cellulare la squadra operativa della questura che ha fatto  convogliare sul posto le volanti in servizio nel territorio. I  primi poliziotti, arrivati a sirena spenta, hanno notato  attraverso i vetri che allo sportello c'era solo un impiegato. I  banditi erano nel salone con i clienti. A cenni si sono fatti  aprire le porte dal bancario e una volta dentro hanno  immobilizzato i due banditi proprio mentre giungevano altri  agenti di due pattuglie del reparto prevenzione anticrimine di  Palermo, che da alcuni giorni operano a Caltanissetta.   La Vattiata e Balsameli devono rispondere di rapina aggravata  a mano armata e sequestro di persona. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati