Anziana investita da un pirata della strada

I fatti si sono verificati nelle prime ore della mattinata in via Amico Valenti. I medici le hanno riscontrato la frattura delle vertebre e di un femore

CALTANISSETTA. Investita da un’automobile mentre stava attraversando la strada. Una sessantanovenne è stata l’ennesima vittima in città di un pirata della strada che, dopo l’incidente, anziché soccorrere l’anziana signora è andato via. I fatti si sono verificati nelle prime ore della mattinata in via Amico Valenti.
La donna M.L. stava attraversando la strada quando è rimasta travolta da un’auto guidata da un uomo che, secondo quanto riferito, procedeva distrattamente e dunque non si sarebbe nemmeno accorto del pedone. M.L. è stata trasportata dagli operatori del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dove è arrivata con forti dolori a gambe e torace e per questo le è stato assegnato subito un codice «giallo». Dopo averla sottoposta ad una Tac i medici hanno riscontrato la frattura delle vertebre e di un femore. I sanitari hanno dichiarato la donna guaribile in qualche settimana.
Nel primo pomeriggio di ieri invece un altro incidente si è verificato alla zona industriale nei pressi della Renault. Questa volta ad avere la peggio sono stati due coniugi di Riesi tamponati da un’altra autovettura mentre stavano procedendo verso il capoluogo. Marito e moglie (S.S. e G.V. di 74 e 70 anni), anche loro soccorsi da un’autoambulanza del 118, sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dove sono stati curati e dimessi nonostante la signora inizialmente era arrivata in forte stato di choc. Anche loro guariranno nel giro di qualche settimana.

RI.CI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati