Sabato, 24 Giugno 2017

Scontro a fuoco in Afghanistan, morto militare italiano

La vittima è il Caporale Tiziano Chierotti, 24 anni, originario di San Remo. Coinvolti altri tre alpini che non sarebbero in pericolo di vita
Sicilia, Mondo

E' morto uno dei militari italiani feriti nello scontro a fuoco in Afghanistan. Lo si apprende da fonti informate.
Le condizioni del militare, ferito all'addome, sono apparse subito molto gravi. Era stato evacuato in elicottero e trasportato in un ospedale militare da campo, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma non c'é stato nulla da fare. Gli altri tre alpini coinvolti nello scontro a fuoco e rimasti feriti hanno riportato lesioni alle gambe e - viene confermato - non sarebbero in pericolo di vita.
La vittima è il Caporale Tiziano Chierotti, 24 anni, originario di San Remo. Lo rende noto lo Stato maggiore della Difesa. Il caporale Chierotti era effettivo dal 2008 al 2/o reggimento alpini di Cuneo, inquadrato nella brigata alpina Taurinense.

52 MILITARI ITALIANI MORTI DAL 2004. Con l'alpino ucciso oggi, salgono a 52 i militari italiani morti dall'inizio della missione Isaf in Afghanistan, nel 2004. Di questi, la maggioranza è rimasta vittima di attentati e scontri a fuoco, altri invece sono morti in incidenti, alcuni per malore ed uno si è suicidato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook