Dalla Sicilia al reality show Alberto, il mago delle forbici

Palermitano, parrucchiere di 26 anni, è tra i quindici partecipanti di «Professione Lookmaker». È stato selezionato tra duemila concorrenti

PALERMO. L’unico siciliano e l'unico concorrente del sud Italia, superstite anche di un naufragio a bordo della costa Concordia per rincorrere il suo sogno. Alberto Riccobono, parrucchiere palermitano classe '86, è tra i quindici hairstyle che parteciperanno al programma Professione Lookmaker, visibile su Sky e sul digitale terrestre. «Eravamo duemila aspiranti - racconta Alberto - ma dopo il primo tour casting siamo arrivati a duecento. La seconda selezione dovevamo farla sulla costa Concordia - continua Riccobono - ma la nave è naufragata. Ho vissuto momenti di panico ma per miracolo siamo rimasti tutti vivi e abbiamo continuato i casting». Da duecento a 45 per poi rimanere soltanto quindici. «Quando ho passato la penultima selezione - dice Alberto - ho capito che sarei stato scelto per partecipare al programma. Gli organizzatori cercano sia un hairstyle professionista che un personaggio telegenico, disinvolto davanti alle telecamere e che "buchi" il video. Di me - aggiunge il parrucchiere palermitano - apprezzano principalmente la grinta». Nelle prime due selezioni i duemila concorrenti sono stati intervistati con domande sulla loro vita privata e professionale. Durante il terzo casting, invece, sono stati messi alla prova con un make over totale su una modella. «Lo scopo del programma è proprio quello - racconta Alberto - di cambiare il look totale di modelle e di donne comuni, dai capelli al trucco all'abbigliamento». Da quattro giorni il parrucchiere palermitano si trova a Roma, negli studi di via Tiburtina, dove lunedì scorso sono cominciate le riprese del programma che si articolerà in nove puntate dove uno o più concorrenti vengono eliminati. «Lo studio è bellissimo - dice Alberto - e quando sono entrato, mi sembrava di vivere un sogno. Ho studiato molto prima di fare i casting partecipando a corsi di trucco, moda e design». Il vincitore sarà premiato con l'apertura nella propria città di un salone di bellezza del valore di centomila euro. «Naturalmente spero di vincere il programma - continua Alberto - e di poter avere più visibilità. Voglio farmi conoscere e spero di crescere professionalmente grazie anche ai corsi di formazione che vengono organizzati durante le riprese. Il mio obiettivo - aggiunge Riccobono - è quello di diventare un esperto del total look e girare il mondo per curare l'immagine di personaggi importanti». Il giovane parrucchiere vanta un grande curriculum di tutto rispetto. Dopo corsi formativi con il supporto di maestri come Diego della Palma, partecipa a manifestazioni e sfilate di moda. Nel 1998, alla Notte dei Campioni, cura l'immagine di Eva Henger, Alena Seredova e Rossella Brescia. Ha partecipato come coiffeur anche a Notte sotto le Stelle, nel 2000, e a diverse selezioni regionali di Miss Sicilia. Ha curato l'immagine degli artisti presenti al World Music Awards di Montecarlo, nell'estate del 2010, truccando Afef per la quale ha scelto colori pastello adatti alla carnagione scura della modella tunisina. È stato tra i coiffeur del Taormina Film Fest dove ha creato un'acconciatura laterale per madre Natura di Ciao Darwin e una morbida piega per Cristiana Capotondi. Ad ottobre del 2010, Alberto è stato scelto per la Notte del Telegatti, altro appuntamento importante che ha permesso al giovane coiffeur di maturare una grande esperienza nel suo mestiere. Figlio di un medico-chirurgo e di un insegnate di musica, di lui dice: «Sono molto ambizioso e determinato. Mio padre non voleva che facessi il parrucchiere - racconta Riccobono - ma io ho deciso di seguire la mia passione che è nata per caso. Sono estroso al punto giusto e tra le tendenze che preferisco ci sono quelle degli anni '40». Alberto adesso è concentrato per partecipare al meglio a quest'esperienza formativa. Il programma, presentato da Federica Pesce e Francesca Rettondini che si occuperà della giuria tecnica, andrà in onda tra novembre e dicembre su sky, canale 180 classic tv, e sul canale 27 class tv del digitale terrestre. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati