Coppola, l’alcamese che fa più belle le miss

Da quasi vent’anni trucca le più belle d’Italia. È l’alcamese Enzo Coppola, parrucchiere di Miss Italia dal 1993 quando Martina Colombari venne eletta reginetta d’Italia. «Lavoriamo con le miss già a partire dalle fasi provinciali e regionali in Sicilia – spiega Enzo Coppola – per poi curare il loro aspetto durante le prefinali nazionali e poi nella selezione finale. Sono cambiate tante cose rispetto al passato in cui eravamo più liberi di decidere in che modo “acconciare” le ragazze, dando quindi più spazio alla nostra fantasia e originalità. Da un paio di anni – continua il coiffeur alcamese – dobbiamo pettinare le miss secondo le regole previste del concorso. Spesso a decidere è il regista in base alle coreografie o alle uscite che le ragazze devono fare. Il nostro compito è di rendere le miss naturali, cercando di seguire la linea e il tipo di capello di ognuno di loro». Quando la fortunata miss è di origine siciliana, Enzo con la sua equipe viene contattato per curarne l’immagine nei servizi fotografici o durante le presenze televisive della bellissima d’Italia in diretta dalla terra sicula. «Vedere trionfare una siciliana – dice Coppola - oltre ad essere una grande soddisfazione, ci aiuta nel nostro lavoro».


A.RI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati