Rapinò connazionali nell'Ennese, arrestato romeno

ENNA. Catturato in Romania Nicolaie Lacatus, che faceva parte di un gruppo armato che aveva compiuto una rapina in provincia di Enna. L'arresto - dopo la cattura lo scorso 24 settembre di Anton Caldarar, 22 anni - è avvenuto a conclusione delle indagini della squadra mobile della questura di Enna - coordinata dalla Procura di Nicosia. Lacatus, colpito da mandato di arresto europeo, è stato rintracciato in Romania ed è ora in attesa di estradizione anche un altro romeno che faceva parte del commando armato che fece una violenta rapina ad Assoro il 18 dicembre del 2010. Il gruppo fece irruzione in una abitazione rurale in contrada Millocca, al confine tra i territori di Enna e Assoro, dove seminò il terrore tra i residenti romeni che, sotto minaccia di una pistola, brandita proprio dal Lacatus, furono picchiati con calci e pugni, addirittura anche con una catena, e costretti a consegnare denaro. I rapinatori sono stati rintracciato grazie alla collaborazione delle vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati