La notte europea dei ricercatori anche a Palermo

La manifestazione si terrà venerdì 28 in oltre 300 città europee. Esperimenti, spettacoli e divertimento, tutto all'insegna della scienza

 ROMA. Esperimenti, spettacoli e divertimento, tutto all'insegna della scienza. Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con la Notte europea dei ricercatori, che venerdì 28 settembre vedrà eventi in oltre 300 città europee, centinaia di attività dedicate a adulti e bambini previste anche in gran parte d'Italia. Dal pomeriggio fino a notte fonda decine di città italiane e centri di ricerca apriranno le loro e porte per avvicinare la scienza al grande
pubblico: visite nei dietro le quinte dei laboratori, esperimenti interattivi, musica e spettacoli teatrali. La manifestazione, giunta alla sua settima edizione, viene promossa dalla Commissione europea con l'obiettivo di mostrare in maniera appassionante il mestiere dei ricercatori e il loro alto valore per la società. In Italia la Notte dei ricercatori andrà in
scena con numerosi eventi distribuiti in decine di città: Milano, Roma, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia Benevento, Foggia, Genova, Padova, Verona, Pisa, Reggio Calabria, Venezia, Palermo, Torino, Cuneo, Cesena, Cremona, Novara e Albenga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati