Katy Perry: cantero' per Obama

Un'altra celebrità di Hollywood
si mobilita per la rielezione di Barack Obama: questa volta a
scendere in campo è la pop star Katy Perry, che il 7 ottobre si
esibirà per l'inquilino della Casa Bianca al concerto "Trenta
Giorni alla Vittoria", serata di raccolta fondi organizzata al
Nokia Theater di Los Angeles.
Secondo quanto riportano i media statunitensi, i biglietti
per lo spettacolo saranno venduti a 250 dollari a persona,
mentre ai sostenitori che hanno meno di quarant'anni verrà
chiesto di pagare il prezzo simbolico di 44 dollari (per
ricordare che Obama è il 44/mo presidente Usa).
Dall'altra parte dell'Atlantico invece è stata l'attrice
Gwyneth Paltrow a organizzare una raccolta fondi per Obama
all'esclusivo Mark's Club di Londra, insieme con la direttrice
di Vogue America Anna Wintour e lo stilista Tom Ford.
L'attuale presidente gode di un forte sostegno da parte
dell'industria del cinema e dello show business. È lunga la
lista delle celebrità che negli ultimi mesi hanno fatto a gara
a mostrare il loro appoggio a Obama: da George Clooney a Sarah
Jessica Parker, da Tom Hanks a Oprah Winfrey, fino al rapper
Jay-z e alla moglie Beyoncè che martedì hanno raccolto 4
milioni con un party nel loro locale a New York. In questo video, l'ultimo singolo di Katy Perry, "Wide Awake".

© Riproduzione riservata