Agrigento, 7 mila copie 'legal game' distribuite a studenti

AGRIGENTO. Settemila copie del gioco "Legal Game" ideato dal Consorzio agrigentino per la legalità e lo sviluppo con sede a Favara saranno presto realizzati per essere distribuite agli studenti di ogni ordine e grado ed ai giovani della provincia di Agrigento e della Sicilia. La decisione è stata adottata dal consiglio di amministrazione presieduto da Maria Grazia Brandara d'intesa con il presidente del consorzio Rosario Manganella. La data per la distribuzione è quella del 21 settembre in coincidenza con il ventiduesimo anniversario dell'assassinio del giudice Rosario Livatino e delle manifestazioni che si svolgeranno in varie parti della Sicilia ed anche fuori in questo periodo. Il "Legal Game" era stato presentato nelle scorse settimane dalla stessa Brandara presso la Sala Gialla di Palazzo dei Normanni a Palermo. "Anche il gioco può essere un valido strumento didattico -dice Maria Grazia Brandara- ed un pretesto per avvicinare i più giovani alla conoscenza prima e all'osservanza poi di importanti valori etici, civici e morali riconducibili al senso di Legalità e Giustizia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati