A ottobre in arrivo il mini iPad

PALERMO. Chissà se il guru della Silicon Valley avrebbe approvato il lancio del mini iPad su cui è sempre stato scettico. Il tablet piccolo della Mela morsicata - secondo indiscrezioni sul web - dovrebbe avere un display da 7,85 pollici, essere esteticamente simile alla versione più grande del tablet ma con bordi laterali più sottili, peso ridotto, spessore contenuto paragonabile a quello dell'iPod touch, nuovo connettore mini dock identico a quello atteso per il nuovo iPhone. E non dovrebbe avere il display Retina, vero bonus dell'attuale iPad, non solo per ridurre i costi di costruzione e il prezzo di vendita ma anche per contenere al massimo il peso e i consumi. Mini sarebbe non solo il formato ma anche il prezzo di questo iPad, cioé inferiore ai 200-250 dollari, per competere con gli altri mini tablet in commercio come il Kindle Fire di Amazon (di cui forse il 6 settembre verrà presentata una nuova versione) e il Google Nexus 7. Il nuovo iPhone e il mini iPad verranno presentati in due eventi diversi. Quest’ultimo potrebbe essere annunciato ad ottobre assieme al nuovo iPod nano, iPod touch e alla revisione dell'attuale iPad.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati