Regionali, Alfano dice sì a Musumeci

Il segretario del Pdl approva la candidatura, lanciata ieri da Miccichè: "Occorre costruire uno schieramento alternativo a queste sinistre prive di progetto di governo e di idee sullo sviluppo di questa terra straordinaria"

PALERMO. «La dichiarazione di Nello  Musumeci coglie il punto centrale della questione siciliana e  non può cadere nel vuoto. Occorre costruire uno schieramento  alternativo a queste sinistre prive di progetto di governo e di  idee sullo sviluppo di questa terra straordinaria. Se questa è  la sfida, seria e concreta, noi ci stiamo». Lo dice il segretario politico del Pdl, Angelino Alfano. 


IL COMMENTO DI MUSUMECI. "L'interesse e la disponibilità manifestate dal segretario del Pdl, Angelino Alfano, fanno sperare che si possa creare un'ampia coalizione a sostegno di un grande progetto, assieme alle forze sicilianiste che lo hanno promosso". Lo afferma il leader de La Destra in Sicilia, Nello Musumeci, sulla sua candidatura a presidente della Regione. "Lo ringrazio davvero convintamente - aggiunge Musumeci - e dedicherò le prossime ore a verificare le auspicate convergenze su una proposta che, come rimarcato  anche da Gianfranco Micciché, deve essere innovativa, perché nata in Sicilia, senza egoismi di parte, aperta a quanti vogliano condividerla, alternativa alle sinistre e - conclude Musumeci - pronta a declinare l'autonomia regionale come impegno e responsabilità nell'azione di governo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati