Palermo, violenta un bambino di 10 anni: arrestato un quarantacinquenne

Il piccolo, di nazionalità rumena, era stato lasciato in strada dalla madre a mendicare nei pressi della stazione centrale. Alcune donne hanno assistito all'abuso dal loro ufficio e hanno avvertito la polizia

PALERMO. Un bambino romeno di 10 anni, che era stato lasciato in strada dalla madre a mendicare, è stato violentato da un quarantacinquenne, a Palermo, il quale è stato arrestato grazie alla testimonianza di alcune donne. Il piccolo era stato lasciato in strada dalla madre, nei pressi della stazione ferroviaria, per chiedere l' elemosina ed è stato avvicinato dall'uomo, A.M.. Alcune donne, che hanno assistito all'abuso sessuale dalla finestra del loro ufficio, hanno avvertito la polizia.  Il bambino, sentito dagli agenti, alla presenza di una psicologa e di un interprete di lingua romena, ha confermato di aver subito violenza sessuale da parte dell'uomo incontrato casualmente alla stazione dei pullman. Il bambino avrebbe  tentato di scappare due volte ma l'uomo lo ha ripreso. Alla fine degli abusi l'indagato ha offerto alla
vittima 20 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati