Operaio cade da impalcatura, un morto a Catania

È accaduto intorno alle 8.30 in un cantiere edile nel quartiere di San Cristoforo

CATANIA. Un operaio è morto stamane a Catania dopo essere caduto da una impalcatura di un cantiere edile in via Fratelli D'Antona, nel quartiere di San Cristoforo. E' accaduto intorno alle 8.30. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.
La vittima è un giovane di 26 anni, O.S., di Catania. Secondo la ricostruzione dei carabinieri sarebbe precipitato da un'altezza di circa 10 metri in seguito al cedimento di un'asse di legno. Sul posto si sono recati il sostituto procuratore della Repubblica Angelo Busacca, che ha disposto il sequestro del cantiere, per la costruzione di uno stabile di due piani, all'angolo tra Via Tripoli e Via Fratelli D'Antona. Al loro arrivo i carabinieri hanno trovato nel cantiere un operaio, che è stato sentito dagli investigatori. Il magistrato ha disposto l'autopsia del corpo dell'operaio e il suo trasporto nell'obitorio nell'Ospedale Garibaldi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati