Gommone in difficoltà diretto a Lampedusa: salvate 100 persone

L'allarme è stato lanciato questa mattina da un migrante a bordo dell'imbarcazione con un telefono satellitare che ha cercato di fornire alla Guardia costiera di Palermo la posizione dell'imbarcazione, a 60 miglia dall'isola

LAMPEDUSA. Un gommone in difficoltà con 100 migranti a bordo, tra cui 24 donne, è stato intercettato dalla Guardia Costiera 60 miglia a sud-est dell'isola di Lampedusa. L'allarme è stato lanciato questa mattina da un migrante a bordo dell'imbarcazione con un telefono satellitare che ha cercato di fornire alla Guardia costiera di Palermo la posizione dell'imbarcazione. La Guardia costiera ha allertato le autorità libiche, maltesi e tunisine e poi tramite il gestore telefonico ha avuto la localizzazione dell'esatta posizione dell'imbarcazione che è stata raggiunta dalla motovedetta CP301. I 100 migranti sono stati trasferiti vista la scarsa capacità di galleggiamento del gommone. Con l'arrivo di una seconda motovedetta 41 migranti sono trasferiti su questa imbarcazione. I cento migranti stanno bene e arriveranno verso le 18.00 a Lampedusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati