Pessimisti, accattativi u parrapicca

Ieri a Partinico a menzoggiorno c'erano quasi 36 gradi. Ma solo il 25% di umito. Quindi caldo secco. A Palermo, invece,  all'una c'erano 32 gradi in via Lazio ma una percentuale più alta di umito.
Mi cuntaru ca Mondello pareva la 101 alle otto con la matinata: picciutteddi, famigghie, marocchini, cinisi, pollanche e ciambelle, cocacuela. Beati loro. Il tempo fu bellissimo: niente mare né vento e la sera bella ventilata e piacerevole.
Che vi devo dire? Oggi sarà una stampa e na fiura come ieri e siamogià a mercoledì. Così avremo altri tre giorni di tempo bello prima che arriva Nerone ad abbruciare tutte cose. Ma il pobblema è uno: quanto durerà? Vi devo dire la verità: ci sono scinziati che dicono che durerà poco, solo qualche giorno e poi torneremo al tempo che c'è stato in questi urtimi giorni. Altri invece pensano ch sarà un continuo lassa e pigghia tra botte di caloria e arrifriscate e queato quasi per tutto il mese. Ci dovrebb essere soprattutto un aumento dell'umito che, alla fine, dovrebbe restare a livelli che sono una camurria. Io, se devo essere sincero, penso che,Nerone a parte, dovremmo avere almeno due settimane i tempo sopportabile che coincidono con il momento più "affollato" delle vacanze. Menomale visto che posto ora non è conto che ci mancano pinsieri, è giusto? Quindi questa, più che una previsione, è un desiderio e un augurio. Gli scinziati non si possono permettere di essere sentimentali. Ma io sì. Quindi ai pessimisti dico: accattativi u parrapicca. Tante belle cose. Gentili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati