Il "caso Sicilia" arriva anche sul Wall Street Journal

Il Wsj dedica un ampio articolo alla situazione di difficoltà finanziaria dell'Isola e alla richiesta del premier Monti di tagliare la spesa

PALERMO. Il caso Sicilia arriva sulle pagine del Wall Street Journal e del Financial Times che mettono anche in risalto - con foto di ampio formato -  la protesta dei sindaci di ieri a Roma contro i tagli chiesti dal governo Monti. Il Wsj dedica un ampio articolo alla situazione di difficoltà finanziaria dell'Isola e alla richiesta del premier Monti di tagliare la spesa. «Monti sta aumentando la pressione sulla Sicilia per far ridurre la spesa» ed allontanare ogni possibilità di rischio insolvenza. Per il Financial Times, Monti ha imposto al presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo «condizioni di salvataggio» al pari di quanto fatto con la Grecia dalla Commissione europea e dai partner internazionali. Il Wsj sottolinea come il pressing di Monti sulla Sicilia punti soprattutto ad attenuare la preoccupazione che Roma rischi di essere colpita dai conti onerosi dei governi regionali sebbene il governo abbia già messo a punto misure per tagliare la spesa delle amministrazioni locali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati