Londra, sale la febbre da Olimpiadi... e Bolt diventa di cera