Peschereccio siracusano scomparso ritrovato in Egitto

È stato ritrovato nel porto egiziano di Rashid, 65 km a est di Alessandria, il motopesca «Fatima II» della marineria di Portopalo di Capo Passero, del quale si erano perse le tracce sabato scorso. A bordo non vi erano nè i tre marittimi nord africani ammutinati nè il comandante Gianluca Bianca, 30 anni

PORTOPALO DI CAPO PASSERO. È stato ritrovato nel porto egiziano di Rashid, 65 km a est di Alessandria, il motopesca «Fatima II» della marineria di Portopalo di Capo Passero, del quale si erano perse le tracce sabato scorso. A bordo non vi erano nè i tre marittimi nord africani ammutinati nè il comandante Gianluca Bianca, 30 anni, di Siracusa.Del comandante non si hanno più notizie da giovedì della scorsa settimana, quando parlò per l'ultima volta al telefono con la moglie. «Le prime notizie del ritrovamento del solo motopesca erano arrivate in nottata - ha spiegato Michele Taccone, sindaco di Portopalo di Capo Passero e componente del pool di consulenti che assiste diverse unità della marineria di Portopalo tra le quali anche il Fatima II -. È stato però necessario che le autorità avessero alcuni necessari riscontri che, in mattinata, sono giunti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati