Palermo, altri quattro mezzi per l’Amia

Saranno in funzione entro la fine dell’anno. Rifiuti ingombranti, carcasse di animali e cassonetti stracolmi

PALERMO. Arriveranno entro la fine dell’anno altri quattro mezzi per la raccolta dei rifiuti a Palermo. Lo ha detto il direttore del dipartimento raccolte rifiuti dell’Amia Antonino Putrone. Da via Cappello a via dei Crociferi, da via Oreto a via Pasolini, lo scenario, in città, però è sempre lo stesso: rifiuti ingombranti, carcasse di animali, cassonetti stracolmi. L’Amia interviene, ma non basta, le discariche si riformano continuamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati