“Tagliavano ulivi secolari”, arrestati 2 romeni a Gela

GELA. Due romeni, Cosmin Capsa, di 27 anni, e Sebastian Bratu, di 25 anni, sono stati arrestati dalla polizia per danneggiamento e furto aggravato di 18 alberi secolari di ulivo. Sono stati sorpresi dal proprietario di un fondo agricolo, in contrada Tenna, mentre tagliavano i suoi alberi. Agli agenti, chiamati con una telefonata al 113, hanno dichiarato di essere stati accompagnati in quel posto dal loro datore di lavoro che aveva ordinato il taglio degli ulivi secolari per farne legna da vendere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati