Turista russa rapinata e ferita a Palermo: preso tunisino

Alla donna strappata dal collo una collana d'oro e una macchina fotografica. Arrestato poco dopo dai carabinieri un extracomunitario di 16 anni. Si cerca un complice

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato per rapina un tunisino di 16 anni: avrebbe derubato una turista russa. La vittima, 56 anni, passeggiava in via Roma, a Palermo, con una connazionale, quando è stata raggiunta alle spalle da due persone che le hanno strappato dal collo una collana d'oro ed una macchina fotografica. La donna, caduta a terra e ferita, è stata portata in ospedale dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 10 giorni. Uno dei due rapinatori - il ragazzo tunisino - è stato arrestato poco dopo il colpo, l'altro è ricercato. Nel corso di attività di controllo, poi, i militari hanno multato due locali del centro storico, uno per carenze amministrative e igienico sanitarie, l'altro per mancanza di registrazione della dichiarazione di inizio attività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati