Sisma, Emilia “bollente”: Caronte grande nemico sfollati

BOLOGNA. Emilia regina del caldo in Europa, con temperature che superano già nelle prime ore della mattina i 30 gradi e che secondo le previsioni raggiungeranno in giornata i 40 gradi. Un problema soprattutto nelle zone terremotate, con una temperatura percepita nelle tendopoli che di giorno sfiora i 50 gradi. In assenza di scosse, anche nella notte il grande nemico é Caronte, l'anticiclone africano subtropicale presente sul Mediterraneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati