Regione, bilancio sotto osservazione: i giudici bacchettano le partecipate

Caos sugli stipendi d'oro e sulla "costruzione" delle buste paga per i dipendenti della Multiservizi, che rappresenta uno dei nodi che blocca la fusione con Beni culturali spa e Biosphera

PALERMO. Uno stipendio da circa 30 mila euro l’anno e bonus per 40 mila. All’assessorato all’Economia ci hanno messo un po’ a capire come erano costruite le buste paga alla Multiservizi ma alla fine hanno dovuto prendere atto che, per dirla con Gaetano Armao, ci sono dipendenti che guadagnano più con i superminimi che con lo stipendio. Eccolo uno dei nodi che blocca la fusione fra Multiservizi, Beni culturali spa e Biosphera: le tre più grandi partecipate regionali. Il servizio complete si può leggere sul Giornale di Sicilia in edicola oggi, 30 giugno 2011.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati