Ciclisti con farmaci proibiti, tre denunciati a Ragusa

Gli sportivi, inseriti nel circuito semi professionistico locale, sono stati sorpresi dalla polizia. I prodotti dopanti sono stati sequestrati

RAGUSA. Tre ciclisti inseriti nel circuito semi professionistico locale sono stati sorpresi dagli investigatori della Squadra mobile di Ragusa in possesso di farmaci dopanti e anabolizzanti, alcuni dei quali in grado di creare danni irreversibili all'organismo. Tutti i farmaci sono stati sequestrati e inviati all'ufficio corpi di reato presso il Tribunale di Ragusa, mentre i tre ciclisti, di età compresa fra i 41 e i 46 anni, sono stati deferiti alla Procura di Ragusa per il reato di ricettazione. Sono in corso indagini per accertare il coinvolgimento di altri soggetti nell'attività illecita nonché di eventuali medici e farmacie compiacenti dalle quali provengono i farmaci sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati