Venerdì, 22 Settembre 2017

Immigrazione, salvati 65 migranti nel Canale di Sicilia

PALERMO. Sessantacinque migranti sono stati salvati nel Canale di Sicilia al termine di una complessa operazione, che ha visto impegnate Italia, Malta e Libia. Intorno alle 19.30 l’imbarcazione su cui viaggiavano - ha cominciato ad imbarcare acqua e si è fermata a circa 70 miglia da Malta, 105 miglia da Lampedusa. Dal pattugliatore sono state messe in mare due imbarcazioni d'appoggio e tutti i 65 migranti sono stati tratti in salvo prima che l'imbarcazione sulla quale si trovavano cominciasse ad affondare. A bordo 47 uomini, 17 donne e un bambino di un anno, di presumibile origine eritrea e somala.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X