Afghanistan, ucciso il numero due di Al Qaida

Sakhr al-Taifi ha perso la vita nel corso di un'operazione militare nella provincia orientale di Kunar. Lo ha reso noto la Isaf

KABUL. Sakhr al-Taifi, considerato il 'numero duè di al Qaida in Afghanistan, è stato ucciso in una operazione militare nella provincia orientale di Kunar. Lo ha reso noto oggi a Kabul la Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati