La ballata sulle tasse di Checco Zalone, boom di click in rete

"Una mano alla cintura, una mano alla fattura, che poi viene scaricata...". "Se la tassa l'hai pagata, con l'aliquota aumentata, poi ti senti liberata...". In tempi di crisi, Checco Zalone invita a modo suo, tra similitudini trash, a pagare le tasse per salvare le casse dell'erario. In vista dell'estate, presenta la sua nuova ballata con un ritmo latino, "la prima a sfuendo sosiale", dal titolo che è tutto un programma: 'La cacada'. L'attore pugliese l'ha pubblicata sulla pagina Facebook ed ha raccolto già centinaia di 'Mi piace': non sarebbe una sorpresa se la nuova opera finesse col diventare uno dei tormentoni estivi.

© Riproduzione riservata