Fiat, Termini: voci su interessamento di Bmw-Hyunday

Il segretario di Palermo, Roberto Mastrosimone: "Potrebbe essere abbandonato il progetto della Dr Motor di Di Risio che si è dimostrato inaffidabile"

TERMINI IMERESE. «Il ministero per lo Sviluppo e la Regione siciliana si accertino se rispondano al vero le voci di un interesse di alcune case automobilistiche, tra cui Bmw e Hyundai, verso lo stabilimento Fiat di Termini Imerese, mentre potrebbe essere abbandonato il progetto della Dr Motor di Di Risio che si è dimostrato inaffidabile». Lo dice il segretario della Fiom di Palermo, Roberto Mastrosimone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati