Regione, Armao: "Parole di Cascio inesatte"

L'assessore regionale all'Economia contro il presidente dell'Ars, che aveva criticato l'assenza del governo e la situazione generale, definita "pesante"

PALERMO. «Le affermazioni del presidente Francesco Cascio, oltre che inesatte tecnicamente e inappropriate sul piano giuridico, vulnerano gravemente l'imparzialità cui deve attenersi il presidente dell'Assemblea Regionale. Cascio omette di precisare che la Ragioneria generale della Regione ha richiesto di effettuare alcuni approfondimenti con la Ragioneria generale dello Stato; circostanza della quale è stato informato per tempo e per iscritto e della quale ha dato comunicazione al Parlamento». Lo dice l'assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao, commentando le dichiarazioni del presidente dell'Ars.


«In assenza di tale validazione - aggiunge - non si può procedere ad approvare alcuna legge finanziaria. Nessuna improvvisazione, dunque, semmai, pieno rispetto delle regole e del dialogo col governo nazionale. La giunta regionale, che ha trovato in eredità una situazione di sfascio finanziario, sta lavorando, come ha sempre fatto, per dare risposte alle esigenze dei siciliani, pur in un momento di crisi tremenda»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati