Immigrazione, timori dalla Libia: "Possibile nuova ondata di profughi"

L'allarme arriva dal ministro degli Esteri libico Ashour Bin Khaial al termine del suo incontro con il ministro degli esteri Giulio Terzi alla Farnesina. "Vogliamo dare un segnale, un avvertimento, all'Italia e all'Ue per affrontare il fenomeno", ha detto

 ROMA. "Temiamo un peggioramento sul fronte dell'immigrazione clandestina". L'allarme arriva dal ministro degli Esteri libico Ashour Bin Khaial al termine del suo incontro con il ministro degli esteri Giulio Terzi alla Farnesina. "Vogliamo dare un segnale, un avvertimento, all'Italia e all'Ue per affrontare il fenomeno", ha detto.

Quello dell'immigrazione è "un tema urgente da affrontare in ambito Ue". Lo ha detto il ministro degli esteri Giulio Terzi dopo l'incontro con il collega libico. "Ne parlerò lunedì a Bruxelles": serve un piano" , ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati