Autovelox sulla circonvallazione di Palermo: trecento multe in 48 ore

I rilevatori di velocità fissi, dalla fine di aprile, hanno permesso di effettuare circa duemila contravvenzioni agli automobilisti che hanno superato i 70 chilometri orari

PALERMO. Tempi duri per chi supera i limiti di velocità sulla circonvallazione di Palermo. Sono 315 le contravvenzioni effettuate dalla polizia municipale del capoluogo nelle ultime 48 ore, grazie all’entrata in funzione, nelle ultime settimane, dei due autovelox che garantiscono il controllo del traffico.
Le due apparecchiature si trovano sulla corsia centrale di viale Regione Siciliana all’altezza di via Nave, direzione Catania, e di via Ernesto Basile, verso Palermo. Dalla fine di aprile sono già quasi duemila gli automobilisti multati per aver transitato ad una velocità superiore ai 70 chilometri orari, limite massimo in quel tratto.
La multa prevista può arrivare a 3200 euro, con la sospensione della patente di guida da 6 a 12 mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati