Partinico, artigiano accoltellato per rapina

Due malviventi lo hanno aggredito per impossessarsi del suo furgone. La vittima, nonostante le ferite, è riuscito a fuggire e a chiamare i carabinieri. Fermato uno dei malviventi

PALERMO. Accoltellato un artigiano a Partinico, ne Palermitano, da un rapinatore che tentava di impossessarsi del suo furgone. Il malvivente è stato poi arrestato dai carabinieri, mentre un suo complice è riuscito a fuggire. L’episodio è accaduto lungo la strada provinciale 1, dove il mezzo della vittima è stato costretto a fermarsi da un'auto di piccola cilindrata. Ne sono scesi i due malvivento, uno dei quali è salito sul furgone mentre l'altro con un coltello ha ordinato al conducente di scendere. Ma al suo rifiuto lo ha colpito a una coscia e a una mano. A questo punto l'artigiano ha estratto le chiavi dal quadro ed e'
scappato. Ha subito contattato i carabinieri, che sono giunti sul posto e hanno bloccato uno dei rapinatori, Andrea Colombo, 22 anni. In corso le ricerche del complice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati