Malore durante un comizio: muore un candidato a Motta D'Affermo

Andrea Martorana, 60 anni, è deceduto dopo essere stato colpito da un infarto mentre stava parlando sul palco. Inutili i soccorsi. Grande commozione nel piccolo centro del Messinese

MOTTA D'AFFERMO. Tragedia durante un comizio a Motta D'Affermo, nel Messinese. Il candidato al consiglio comunale per la lista "Motta D'Affermo - Uniti per crescere", Andrea Martorana, 60 anni, è morto a seguito di un malore mentre stava parlando in un comizio elettorale. Tutto si è svolto nel giro di pochissimo tempo. Martorana, candidato sindaco alle scorse amministrative nel 2007, era sul palco quando ad un certo punto ha fermato il suo discorso, appassionato e sentito, dicendo di avere un giramento di testa, per poi crollare su una sedia. Subito si è capita la gravità della situazione, anche perchè l'imprenditore già in passato aveva accusato dei problemi cardiaci. Immediati sono scattati i soccorsi, con alcuni medici e infermieri che hanno tentato in tutti i modi di salvargli la vita, applicando tutte le misure del caso, praticandogli il massaggio cardiaco. Purtroppo tutto si è rivelato inutile, e l'uomo, che lascia una moglie, Rita, e tre figli (Lella, Saro e Lucia), è spirato poco dopo l'arrivo dell'ambulanza, che lo stava portando al vicino ospedale di Mistretta. La morte di Andrea Martorana ha di fatto gettato nello sconforto la piccola comunità mottese, un paese di poco più di 700 anime, dove l'uomo era molto apprezzato e conosciuto da tutti soprattutto per la sua grande passione per la politica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati