Fugge dai domiciliari e compie una rapina: arrestato a Palermo

PALERMO. Prima è fuggito dai domiciliari, poi ha rapinato un supermercato, infine è stato arrestato dalla polizia. È accaduto stamattina, a Palermo, dove Antonio D'Allaura, 34 anni, è stato arrestato dopo che si era impossessato di 1.500 euro in un supermercato di via Belgio. Un poliziotto libero dal servizio lo ha visto fuggire e ha chiamato il 113. Grazie all'ausilio di un elicottero, il rapinatore è stata individuato nel parcheggio di un condominio, in via Aldisio, ed è stato fermato mentre tentava di allontanarsi su una Fiat 600 di una donna, che aveva costretto a prenderlo a bordo, minacciandola con una pistola giocattolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati