Attentati in Iraq, almeno 8 morti

BAGHDAD. Sei esplosioni hanno colpito oggi quattro città del nord dell'Iraq uccidendo almeno otto persone e ferendone altre trentadue. Lo riferiscono fonti ospedaliere e della polizia. Due autobomba sono esplose nel centro di Kirkuk, un'altra a Samarra, mentre un ordigno piazzato lungo la strada ha colpito a Taji e un attentatore suicida si è fatto saltare in aria a Baquba. Gli attentati seguono di poco le cinque esplosioni avvenute a Baghdad nelle quali hanno perso la vita almeno sette persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati