Un centro Ikea nel Palermitano? Anche Ficarazzi si fa avanti

Il vicesindaco Bisconti dopo la proposta dei giorni scorsi arrivata da Villabate: “C’è ampio spazio per ospitare capannoni e strutture. Se uniamo le nostre forze ci saranno maggiori possibilità di fare aprire un punto vendita nella nostra zona”

Sicilia, Economia

FICARAZZI. Non solo Villabate. Anche l’amministrazione comunale di Ficarazzi scende in campo e apre le porte all’azienda svedese Ikea per fare aprire un punto vendita nel Palermitano.
Dopo l’annuncio dato nei giorni scorsi dal sindaco di Villabate Gaetano Di Chiara, anche il vice sindaco di Ficarazzi Salvatore Bisconti, è in contatto con il colosso della Svezia per mettere a disposizione la macchina amministrativa, agevolare l’iter burocratico e, soprattutto, far utilizzare il proprio territorio.
“Le aree artigianali di Villabate e Ficarazzi – spiega Bisconti – sono limitrofe e c’è ampio spazio per ospitare capannoni e strutture. Se uniamo le nostre forze ci saranno maggiori possibilità di fare aprire un centro Ikea nella nostra zona”. E Bisconti parla di una carta vincente. “Abbiamo qui a Ficarazzi – dice – il collegamento ferroviario con Palermo e con tutti i comuni della Provincia. Investire da noi conviene. I palermitani e non solo, potrebbero sfruttare la metropolitana per fare acquisti, senza rischi di restare paralizzati nel traffico”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati