Marco Mengoni: sono molto piu' carico grazie a Elisa

Nasce da un'idea di Elisa, Marco
Mengoni e Andrea Rigonat il Tour teatrale 2012, al via il 19
aprile dal Teatro degli Arcimboldi di Milano. Mengoni decide di cambiare veste allo show e svelare al
pubblico il suo lato più intimista. La direzione artistica dello show è affidata allo stesso
Mengoni mentre Rigonat, chitarrista, arrangiatore, compositore e
produttore italiano, firma quella musicale.
"Elisa e Andrea hanno una figlia, volevano un figlio e mi
sono proposto io come figlio adottivo", scherza l'artista di
Ronciglione. "Elisa - racconta - l'ho sentita subito dopo X
Factor. È sempre stata gentilissima, poi per un pò di tempo
non ci siamo sentiti. Ora che mi sento molto più carico, sono
andato a casa loro a Monfalcone. Mi hanno chiesto 'cosa vuoi
fare?' Ho risposto e loro, 'e allora fallo'. E così è stato.
Abbiamo cambiato due musicisti, messo dei fiati e riarrangiato i
pezzi in stile più soul, Motown, più nelle mie corde".
Per Mengoni, 24 anni, "fa sempre bene ascoltare le persone
che stimi". In realtà consigli glieli ha dati anche un altro
big della musica italiana e suo estimatore: Renato Zero. "Mi ha
detto di essere me stesso, il consiglio più bello che mi possa
dare una persona che ha fatto questo lavoro per tanti anni". E
ancora: "Sono schiavo della musica, la amo e un pò la odio
perchè non mi permette di fare altro. E poi sono alla ricerca
della perfezione, anche se so che non arriverà mai". In questo video, il singolo "Dall'inferno".

© Riproduzione riservata