Cade dalla finestra, il giovane supera l’intervento

Le condizioni del ragazzo palermitano che ha tentato il suicidio a scuola restano gravissime. Sul banco del ragazzo è stato trovato un libro in cui l'adolescente ha scritto di ritenere inutile la vita

PALERMO. Ha superato l'intervento chirurgico di riduzione dell'ematoma cerebrale provocato dal trauma dovuto alla caduta il quattordicenne palermitano che è caduto dalla finestra della scuola, il liceo Cannizzaro, al termine delle lezioni. Le sue condizioni però restano gravissime: l'adolescente, ricoverato all'ospedale Villa Sofia, ha danni ai polmoni e alle vertebre cervicali. Dopo l'operazione, però, avrebbe ripreso conoscenza. La polizia indaga sulle cause del tentativo di suicidio. Sul banco del ragazzo è stato trovato un libro in cui l'adolescente ha scritto di ritenere inutile la vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati