Messina, picchia ambulante e lo riduce in fin di vita: arrestato

La vittima è un uomo egiziano. L'aggressore dovrà rispondere di tentato omicidio. L'extracomunitario è ricoverato in ospedale ed è in gravi condizioni

MESSINA. La polizia ha arrestato a Messina un uomo accusato di avere aggredito e ridotto in fin di vita un venditore ambulante egiziano. È accusato di tentato omicidio. L'extracomunitario è ricoverato in ospedale ed in gravi condizioni. Secondo gli investigatori l'indagato la notte tra sabato e domenica ha aggredito il venditore che ha tentato di vendergli alcune rose. Grazie alla testimonianza di alcune persone che avevano visto la targa dell'auto con la quale era fuggito i poliziotti hanno rintracciato e bloccato l'aggressore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati