Sicilia, Qui Palermo

Prima vittoria in trasferta: 3 a 1 al Bologna

BOLOGNA. Partiamo subito dalle buone notizie, che sono belle sostanziose. Il Palermo vince la prima partita in trasferta della stagione (era pure ora, dopo 30 giornate) e sale a quota 39, ovvero salvezza assicurata. I dubbi e le paure (pochi, in realtà) sono dunque finiti. Al «Dall'Ara» è finita 3 a 1 per i rosanero, con le reti di Budan (che forse ha toccato una punizione di Donati, ma è un piccolo giallo), Hernandez e l'autogol di Morleo.


I siciliani, fin qui unica squadra in Europa a non aver mai vinto in trasferta e privi di Miccoli, Silvestre e Balzaretti, partono così così ma si svegliano dopo mezz'ora, andando vicini al vantaggio con Ilicic, ma lo 0-0 non si schioda, anche se i padroni di casa ci provano di più. Della Rocca per Aguirregaray in un avvio di ripresa (nel primo tempo, per
infortunio, avevano abbandonato il campo Pisano e Khrin) illuminato dalla giocata di Ilicic: Hernandez parte in posizione regolare ma non ci arriva, era una grandissima occasione.


Quando il Palermo sembra poter spingere, è il Bologna a passare: è il gol che non ti aspetti, perchè lo segna l'esordiente Sorensen con uno splendido diagonale sul quale Viviano non può nulla. Esplode il Dall'Ara. Al 17' clamoroso contropiede fallito dal Bologna con Di Vaio, Viviano salva ma l'occasione per il capitano, servito da Ramirez, non è stato abbastanza lucido. Mutti ci prova con Budan per Migliaccio. Ilicic, il più lucido
dei suoi, pesca Hernandez solo tra Portanova e Cherubin, ma il colpo di testa dell'uruguaiano non è preciso. La pressione del Palermo viene premiata al 23', quando una punizione di Donati finisce direttamente in porta, forse deviata di testa da Budan che
rivendica il gol: in ogni caso, i rosanero trovano il pari e qualche istante dopo sprecano il vantaggio. Con Hernandez, che si addormenta di fronte a Gillet sprecando un break di Della Rocca. L'uruguaiano si riscatta però al 31', quando sfrutta al meglio un assist di Donati e batte Gillet che aveva appena respinto su Budan.


Il Palermo poi chiude definitivamente i conti: Hernandez pesca Ilicic, anticipato da Morleo con un tocco che beffa ancora una volta Gillet. Arrivano i tre punti. E con loro tutto il resto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati