Palermo a rischio default, elezioni in bilico

Lo ha detto il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri rispondendo nel corso del question time ad un'interrogazione sulla situazione economico-finanziaria del Comune e sull'eventuale sussistenza dei presupposti per il rinvio delle amministrative: "Ma su questo deve decidere la Regione"

PALERMO. L'indizione delle elezioni e la gestione della procedura elettorale a Palermo è rimessa alla competenza della Regione Sicilia. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, rispondendo nel corso del question time ad un'interrogazione sulla situazione economico-finanziaria del Comune e sull'eventuale sussistenza dei presupposti per il rinvio delle elezioni amministrative. Il ministero dell'Interno sta seguendo da vicino l'evolvere della situazione economico-finanziaria del Comune di Palermo e il rischio-default che correrebbe lo stesso. "La situazione ci è ben nota - dice la Cancellieri - così come ci son ben noti i problemi riguardanti le aziende comunali con tutte le criticità del caso"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati